Melatonina e Biancospino 60 cps

Product code: 341281

  • €24,00


RILASSAMENTO, BENESSERE MENTALE, SONNO-VEGLIA


Melatonina

Regola il nostro orologio biologico quindi il ciclo sonno-veglia. È un potente antiossidante che riduce i danni causati dall'invecchiamento fisico e psichico. Spesso utilizzato nei disturbi della menopausa. 


Biancospino

Tradizionalmente impiegato per combattere l'insonnia; ha un’azione spasmolitica (rilassante). Usato come ipotensivo nei disturbi del ritmo cardiaco. Interviene favorevolmente nelle cefalee e spesso utilizzato nei disturbi della menopausa. È un aiuto naturale per regolarizzare il ciclo sonno-veglia, in caso di insonnia, stress e disturbi della menopausa. Ideale con il progredire dell'età o quando si effettuano viaggi che prevedono cambio di fuso orario e conseguentemente laddove l'organismo è costretto ad alterare i propri ritmi. La sinergia delle componenti dona proprietà rilassanti che ottimizzano l'effetto benefico migliorandone la rapidità di azione. Non induce dipendenza.


Modi d'uso

Si consiglia l'assunzione di 1 capsula poco prima di coricarsi .


Contenuto

60 cps


La scoperta della melatonina

La melatonina è un ormone che produciamo soprattutto tramite una piccola ghiandola del nostro cervello, che viene chiamata ghiandola pineale o anche ipofisi. Non dobbiamo sottovalutare questa sostanza prodotta dal nostro corpo, in quanto è la responsabile del ritmo circadiano del nostro organismo, regolando, quindi, l'equilibrio tra la veglia e il sonno. Questo vuol dire che la ghiandola produce una maggiore quantità di questo ormone durante la notte e molto minore durante il giorno. Inoltre, la sua produzione varia anche a seconda dell'età, è infatti molto bassa nei primi anni della nostra esistenza e aumenta nell'età centrale per poi diminuire nuovamente da adulti.

La scoperta della melatonina avviene nel lontano 1917 in modo piuttosto curioso. Sono infatti due ricercatori, McCord e Allen,  a notare che il liquido prodotto dalle ghiandole pineali nelle mucche  era lo stesso utilizzato dalle rane per schiarire la loro pelle. Questo  ormone, infatti, viene anche interessato nella schiaritura della pelle  di anfibi e rettili. La melatonina viene isolata per la prima volta soltanto nel 1958 attraverso l’urina di topo, da un ricercatore chiamato Aaron B. Lerner,  specialista in dermatologia. Quest'ultimo si era convinto che questa  sostanza potesse aiutare nel caso di alcune patologie della pelle, a cominciare dalla vitiligine. Tuttavia ben presto il ricercatore si accorge che la melatonina è perfettamente inutile per il trattamento dermatologico. Solo altri ricercatori si concentrano sul legame tra questa sostanza e il cervello fino ad arrivare agli anni  Settanta, quando finalmente, vengono dimostrati per la prima volta i  risvolti psicologici dell'ormone sull'uomo, in particolare nei problemi  del sonno.


A cosa serve la melatonina e come agisce

Dunque, la melatonina è un ormone  prodotto dalla nostra ipofisi, la parte più profonda del nostro  cervello, che si trova all'altezza del terzo occhio, dove secondo  l'antichità si riteneva fosse racchiusa la nostra anima.

La nostra ghiandola pineale produce questa sostanza a seconda della luce,  questo significa che la massima concentrazione arriva nelle ore più  buie, ovvero tra le 2 e le 4 di ogni notte, e si riduce man mano che  arriva il mattino. Ed è per questa ragione che durante il giorno la sua  produzione è bassa, a causa della luce. I bimbi producono livelli di melatonina molto bassi che si normalizzano soltanto intorno al terzo mese della loro vita, durante la fase adolescenziale la produzione è alterata per poi regolarizzarsi in età giovanile. La melatonina ha anche delle benefiche proprietà sul nostro sistema immunitario, ma è soprattutto nella regolarizzazione del nostro ritmo circadiano,  vale a dire la variazione ciclica delle nostre attività naturali e  biologiche. Tutto il nostro organismo è regolato dai ritmi circadiani,  che influenzano a loro volta l'equilibrio tra sonno e veglia. In questo  modo questo ormone interviene a sincronizzare proprio l'orologio  biologico con cui alterniamo il riposo al giorno. Ci sono anche delle  particolari fasi della nostra esistenza in cui questo ritmo non ha un  naturale equilibrio, ad esempio in momenti di forte stress o quando  viaggiamo e subiamo un fuso orario maggiore di tre ore o anche  semplicemente durante il cambio di stagione. E sono soprattutto i più  giovani e i più anziani a subire questa difficoltà e dover sincronizzare  in modo artificiale il ritmo del sonno. Naturalmente aiuta molto anche  una certa regolarità di vita, una buona alimentazione, magari  particolarmente leggera di sera, evitando di rimanere al pc o davanti allo smartphone prima di addormentarci.



Sempre Connessi

AMA propone e vende i propri prodotti non soltanto mediante incontri riunioni o in altri modi in cui si realizza un incontro personale, ma anche attraverso le reti sociali che consentono di raggiungere chiunque con meno difficoltà e limiti territoriali.

La tua Carriera

Il piano di guadagno e compensi è stato progettato con lo scopo di rendere soddisfatti! Siamo fermamente convinti che sia uno dei  programmi di compensi più generoso e semplice nel nostro settore.

Garanzie

La produzione 100% made in Italy è il nostro segno distintivo. Per noi la tracciabilità della filiera produttiva è fondamentale per rendere al cliente un servizio "dal produttore al consumatore" dove AMA è solo il garante.